Cava F.lli Bianchi - Dolomite, calcare, granulati industriali. Marmo macinato

 
 
punto elenco Homepage
punto elenco Profilo aziendale
punto elenco Dolomite
punto elenco Scheda tecnica
punto elenco Analisi chimica
punto elenco Lavorazione
punto elenco Imballaggi e trasporti
punto elenco Informazioni
punto elenco Dove siamo

 

 

versione PDF

Scheda dati di Sicurezza Dolomite
IDENTIFICAZIONE DEL PREPARATO E DELLA SOCIETÀ
Nome del prodotto: Dolomite bianca di Zandobbio

Società: Bianchi f.lli s.r.l.

24060 Zandobbio (BG)
via Alle Cave, 3

 

Ufficio:035944044

Cantiere:035940609

Fax:035940607

COMPOSIZIONE/INFORMAZIONE SUGLI INGREDIENTI
Materiale naturale costituito da:
nome formula N. CAS contenuto %
Calcio Carbonato CaCO3 471 - 34 - 1 54 ca.
Magnesio Carbonato MgC03 39409 - 12 - 0 43 ca.
Silice libera cristallina: assente (inferiore a 0,2%)
 
IDENTIFICAZIONE DEI PERICOLI
Prodotto non pericoloso ai sensi:
art.2 legge 256/4 art. 3 D.M. 28.01.92 Direttiva
CEE 76/548
 
MISURE DI PRIMO SOCCORSO
Dopo inalazione: Esporre ad aria fresca
Dopo contatto con gli occhi: Sciacquare con molta acqua
Dopo contatto con la pelle: Lavare con acqua
Dopo ingestione
(grosse quantità):
Consultare il medico se si avvertono malori
 
MISURE ANTINCENDIO
Mezzi di estinzione: tener conto della vicinanza dei materiali
Rischi particolari: Nessuno
Altre informazioni materiali: Non combustibile
 
MISURE IN CASO DI FUORIUSCITA ACCIDENTALE
Per le persone: proteggersi dalla inalazione di polveri
Per la pulizia: Contenere la produzione di polveri; recuperare il materiale e smaltire secondo le norme vigenti (DPR 915/82 e segg.)
 
MANIPOLAZIONE E STOCCAGGIO
Manipolazione: Nessuna specifica esigenza
Stoccaggio: Secco a temperatura ambiente
 
CONTROLLO DELL'ESPOSIZIONE/PROTEZIONE INDIVIDUALE
Equipaggiamento di protezione:  
Protezione vie respiratorie: richiesta quando siano generate polveri
Protezione degli occhi: richiesta per polveri e schegge
Protezione delle mani: non richiesta
Igiene industriale: lavare le mani dopo aver lavorato con la sostanza
 
PROPRIETÀ FISICHE E CHIMICHE
Stato: solido
Colore: bianco-grigio
Odore: inodore
Valore di pH a 50 g/i H20 (20 'C) circa 9 (impasto)
Temperatura di fusione 825°C (decomposizione)
Temperatura di ebollizione non disponibile
Temperatura di ignizione non disponibile
Punto d'infiammabilità non disponibile
Limite di esposizione: inferiore non disponibile
superiore non disponibile
Densità (dei solido)
(20 °C)
2,7 g/cm3
Solubilità in acqua
(20 °C)
quasi insolubile
INFORMAZIONI TOSSICOLOGICHE
Tossicità acuta: Non sono state evidenziate indicazioni di potenziale pericolosità.

Ulteriori informazioni tossicologiche: Nessun effetto tossico è da aspettarsi quando maneggiato nel dovuto modo.

In ambienti di lavoro: Per polveri aerodisperse la concentrazione massima ammissibile negli ambienti di lavoro (MAC) coincide con quella delle particelle non diversamente classificate (PNOL).

TLV - TWA = 1 0 mg/m3 per le particelle inalabili

TLV - TWA = 3 mg/m3 per le particelle respirabili

(fonte ACGIH - 1994/95)

Effetti ecotossici: Nessuno
Ulteriori dati ecologici: Non si prevedono problemi ecologici se il prodotto è manipolato e utilizzato con le dovute cautele ed attenzione.